Menu

Blog

Frammenti di una confessione erotica

Si pone sotto gli occhi del lettore come un monologo teatrale, ed è così che bisogna leggere questi frammenti di una confessione erotica di cui la valente scrittrice Giovanna Nastasi fa partecipe il lettore. Monologo che, senza imbarazzo, si dipana come un velo nella mente del curioso che sfoglia le pagine del libro della Nastasi.

Nonostante il titolo indubbiamente audace non ci si trova dentro un orizzonte torbido di fatti avvenuti nell’oscurità e nel segreto, anzi l’esperienza erotica è tutta fatta di poesia e la delicatezza tipica di cui solo una scrittrice sensibile e colta è capace.

Un libro che alternando prosa e poesia racchiude la profonda sensualità che l’animo di una donna riesce a trasmettere attraverso i suoi occhi, i suoi gesti, la sua pelle; una sensualità fatta di tutta la delicatezza che il proprio essere di carne ed ossa riesce ad esprimere.

Presentazione 7 Gennaio presso la libreria Fenice, Via Garibaldi 133 Catania – ore 18.00

Condividi:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *